Blog

Proteggere la pelle dal freddo

inserito da Massimo Banci - 8 gennaio 2020 - In: Naturalmente Informa

 

Ripristinare la funzione barriera con olii e burri naturali

Le condizioni climatiche invernali unite ad altri fattori, come ad esempio età, alimentazione, stress psicofisico, utilizzo di cosmetici e detergenti possono creare un’alterazione della struttura barriera, che si manifesta con secchezza, desquamazione, arrossamento e ipersensibilità.

La nostra pelle è un sistema perfettamente organizzato e concepito per proteggere il corpo dagli agenti esterni. Lo strato “corneo” è la parte più superficiale dell’epidermide ed è una barriera complessa di cellule disposte a strati l’una sull’altra e rivestite di cheratina, una sostanza che conferisce resistenza e impermeabilità; negli spazi intercellulari si trova un mix di altri elementi, soprattutto di natura grassa (ceramidi, acidi grassi e colesterolo) che servono a cementare l’unione tra le cellule come i mattoncini di un muro. Inoltre, sulla superficie dello strato corneo si trova il cosidetto “film idrolipidico”, un mix di grassi, zuccheri e aminoacidi che impermeabilizza tutta la struttura e impedisce la perdita di acqua dall’interno.

Fondamentale nel periodo invernale è nutrire la pelle con sostanze in grado di ripristinare la barriera protettiva, in particolare le ceramidi e gli acidi grassi essenziali (omega 3 e omega 6) associati ad altre sostanze idratanti di superficie come l’acido Jaluronico. E’ opportuno inoltre utilizzare integratori alimentari specifici per agire dall’interno e prodotti cosmetici ricchi di queste sostanze essenziali per agire dall’esterno. Le fonti naturali migliori sono senz’altro gli olii e i burri vegetali come la cera liquida di Jojoba (ricca in ceramidi), i burri di Cacao e Karitè e l’olio di Germe di Grano, che opportunamente formulati in emulsioni più o meno grasse a seconda del tipo di pelle svolgono un’azione di nutrimento e di ripristino strutturale.

Le creme della linea Madre Terra della Bottega di Farmacia Banci compensano gli squilibri della pelle del viso dovuti al freddo unendo un effetto idratante e altamente nutriente alla gradevolezza della texture.

Crema viso Madre Terra giorno: idratante e nutriente per pelli secche o molto secche a base di olio di Rosa Mosqueta, burri di Cacao e Karitè e acido Jaluronico.

Crema viso Madre Terra notte: idratante e nutriente per pelli molto secche e spente a base di olio di germe di Grano, proteine del Grano, burri di Cacao e Karitè e acido Jaluronico.

Dott.Massimo Banci

Farmacista – Cosmetologo – Master in Fitoterapia

P.I e n. R.I Pistoia 01900740471 - REA 159169 - capitale sociale 5000€

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti qui